Feb 2021

Una caratteristica sorprendente che può portare alla libertà finanziaria

Ciò che Gesù disse 2.000 anni fa, è stato ora confermato dai neurologi: dare è più benedetto del ricevere. Ma la generosità può portare libertà anche nelle nostre finanze?

2000 anni fa, un uomo ha proclamato che dare rende una persona più felice, rispetto al ricevere. Questa significativa affermazione è riportata nel capitolo 20 degli Atti degli apostoli, versetto 35. “In ogni cosa vi ho mostrato che bisogna venire in aiuto ai deboli lavorando così, e ricordarsi delle parole del Signore Gesù, il quale disse egli stesso: "Vi è più gioia nel dare che nel ricevere."  Qui l’apostolo Paolo fa un discorso agli anziani della chiesa di Efeso (versi 17-38).

Oggi la scienza conferma che le buone azioni rilasciano nell’organismo endorfine, e questo genera una sensazione di benessere.

Perché la generosità ci aiuta?

Primo: L'azione disinteressata ci rende davvero più felici. Sicuramente avrete già sperimentato voi stessi ciò che Gesù disse duemila orsono e quello che hanno scoperto i neurologi: “…un atto altruistico ti fa sentire bene”. Dietro la sensazione c'è la consapevolezza di fare la cosa giusta.

Secondo: Dare significa avere qualcosa. Non voglio essere quello che cerca costantemente di ottenere qualcosa dagli altri, ma colui che dà agli altri. Essere una persona generosa mi mette automaticamente nella posizione di essere una persona che sta bene, non importa se ho molto o poco. Mi conferma che sto bene. Mi rende grato. E questo mi rende felice. Ed essere contenti è qualcosa di auspicabile.

Terzo: Le persone egoiste non sono attraenti.

Quarto: È una legge di natura che si deve dare per ricevere. Il contadino semina (dà via) per ricevere di più. Potrebbe sembrare assurdo ma dare è quindi un mezzo importante per far sì che i soldi durino fino alla fine del mese.

Scettico? Provalo. Usa parte del tuo denaro per essere di benedizione agli altri che stanno peggio di te – ovviamente senza superare i tuoi limiti finanziari, altrimenti questo articolo ha mancato il suo obiettivo, e naturalmente fallo volontariamente, altrimenti non è più libertà finanziaria...

 

  • Fonte: © Livenet.ch
  • Autore: Stefan Ochs
  • Traduzione: Gabriella Mezzanotti
  • Upload: Grazia Marano